Kingdom Ayurveda Resort - GodLe origini di Ayurveda non sono note, ma si pensa che i principi riguardo la vita e il modo in cui mantenere la propria armonia e salute, sono stati trasmessi da famiglia a famiglia ancora più di 2500 anni fa.

Nel 3000 AC., in una delle più grandi città del mondo nella Valle dell’Indo (ora Pakistan), si pensa sia nato l’Ayurveda. “Rig Veda”, il primo dei quattro scritti indù e uno dei più antichi documenti scritti nel mondo, include descrizioni di operazioni, protesi e l’uso di 67 erbe. Fino al 1200 AC. sono state elencate 100 malattie e otto procedimenti medici speciali. La letteratura vedica si è evoluta in diverse categorie della conoscenza: l’Ayurveda, l’arte vedica della guarigione, così come la conosciamo oggi, è stata formulata secondo gli storici intorno al 500 AC.

Nel 3 ° secolo AC. il Re buddista Ashoka governava la maggior parte dell’India. Sotto il suo patrocinio, giardini pieni di erbe mediche sono sorte e ospedali ayurvedici somministravano farmaci gratuiti. Ashoka ha sostenuto la diffusione dell’Ayurveda in Asia orientale e quindi, lo sviluppo della medicina cinese. Allo stesso tempo, il medico greco Ippocrate ha sviluppato idee simili. Traduzioni di testi ayurvedici hanno stimolato lo sviluppo della medicina araba e che poi ha influenzato la medicina in Europa. L’insegnamento e la pratica di Ayurveda sono stati soppressi dal 12° secolo in India in primo luogo dai Musulmani quindi dal regolamento britannico durante il periodo coloniale. Intorno al 1900 l’Ayurveda è stato applicato di nuovo. Oggi ci sono più di 300.000 medici ayurvedici o Vaidyas in India trattanti il 60% di tutti gli indiani. Il governo indiano ha iniziato a promuovere questa medicina seriamente, che è in parte dovuto al crescente interesse a livello internazionale. In Occidente e in Giappone i corsi ayurvedici e le associazioni mediche spuntano come funghi, dimostrando il nuovo e importante stato di questa antica dottrina.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
XPLAY Agenzia Web